I fratelli Lucchetta con Finzi | ENGLISH |

IL GRUPPO EUROMOBIL E L’ARTE
Dal 1982 il Gruppo Euromobil ha fortemente caratterizzato la propria strategia di comunicazione nella promozione dell'arte moderna e contemporanea. Motivato e sostenuto dalla personale passione e sensibilità dei fratelli Antonio, Fiorenzo, Gaspare e Giancarlo Lucchetta, titolari di Euromobil cucine, Zalf mobili e Désirée divani, l'intervento si è gradualmente articolato e differenziato nel tempo, sviluppandosi in momenti paralleli, integrati e connessi tra loro: dal sostegno all’attività espositiva di artisti contemporanei al contributo alla realizzazione di importanti rassegne storiche, alla produzione editoriale.

La passione per l’arte ha portato alla sponsorizzazione di oltre 400 mostre in Italia e all’estero in prestigiose sedi fra le quali: Casa dei Carraresi a Treviso, Museo di Santa Giulia a Brescia e Basilica Palladiana di Vicenza con le mostre sugli impressionisti a fianco di Marco Goldin; Scuderie del Quirinale a Roma, Hermitage di San Pietroburgo, Guggenheim di Bilbao e Museo d’arte moderna di Mosca con l’arte Cinetica e Spazialismo con Giovanni Granzotto e altre mostre, promosse direttamente, in sedi come Museo Correr a Venezia, La Permanente di Milano, Museo d’Horsay e al Louvre a Parigi con la mostra “disegni e manoscritti di Leonardo da Vinci”.

Dal 2007 il Gruppo Euromobil è “Main Sponsor” di “Arte Fiera” di Bologna, uno tra gli appuntamenti internazionali più importanti dedicato all’arte, dove è presente con un grande spazio “I Luoghi dell’Arte, I Luoghi del Design”, ed ha istituito il premio Internazionale “Gruppo Euromobil Under 30” assegnato a un giovane artista presente in fiera.

I FRATELLI LUCCHETTA ED ENNIO FINZI
Consapevoli dell’importanza attribuita dalla critica e dalle Istituzioni pubbliche all’opera pittorica di Ennio Finzi, i fratelli Lucchetta da lungo tempo sostengono iniziative atte a promuovere, valorizzare e divulgare la sua opera.

Tra gli artisti che apprezzano e dei quali sono sostenitori sinceri, Ennio Finzi, rimane indubbiamente tra i più ammirati, accostandolo per importanza ai grandi artisti contemporanei presenti sulla scena nazionale. Per questo motivo i fratelli Lucchetta oltre ad aver sostenuto la pubblicazione del primo volume del catalogo generale delle sue opere su carta, hanno appoggiato la realizzazione di un sito web contenente le informazioni necessarie per seguire e documentare costantemente le iniziative artistiche promosse in suo favore.